JavaScript must be enabled in order for you to see "WP Copy Data Protect" effect. However, it seems JavaScript is either disabled or not supported by your browser. To see full result of "WP Copy Data Protector", enable JavaScript by changing your browser options, then try again.
skip to Main Content

AREA DATI “COVID- 19” – APS COLORE: INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI FORNITI – Reg2_sezione6.8_v. 15_11_2020

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR) e del d.lgs. 196/2003 (Codice Privacy), in relazione ai dati personali di cui APS Colore entrerà nella disponibilità in ragione delle finalità di prevenzione dal contagio da COVID-19, Le comunichiamo quanto segue.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO DEI DATI E RECAPITI:

Titolare del Trattamento dei dati è APS Colore, identificabile nella figura del Presidente Pro-tempore, domiciliato per la carica in Via Moncucco 29, 20142 Milano e che potrà essere contatto al numero di telefono 0289539954 o via email all’indirizzo privacy@associazionecolore.it.

LUOGO e MODALITÀ DEL TRATTAMENTO, TIPOLOGIA DEI DATI TRATTATI e CATEGORIE DEGLI INTERESSATI:

Il trattamento dei dati viene svolto dal Titolare e/o dai soggetti designati al trattamento sotto la responsabilità del Titolare del trattamento (ex art. 2 quaterdecies dl, 101/2018), presso la sede di APS Colore o da remoto nel rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza previsti dal GDPR e dal novellato Codice Privacy garantendo l’integrità e riservatezza dei dati e con la piena tutela dei diritti degli interessati.

La tipologia dei dati personali richiesti e forniti direttamente dagli interessati riguardano dati identificativi diretti tra cui:

  • Nominativo completo e un recapito, preferibilmente telefonico (per la compilazione del registro delle presenze giornaliere e per eventuali operazioni di tracking)
  • Rilevazione della temperatura in tempo reale

Il dato della temperatura corporea non è trascritto né conservato, non è associato ad altri dati personali. Saranno all’abbisogna unicamente documentate le ragioni che hanno impedito l’accesso alla sede Associativa dei lavoratori/volontari.

Il Titolare dei dati individua i soggetti preposti al rilevamento della temperatura (delegati) autorizzandoli in maniera specifica e fornendo loro le istruzioni operative da rispettare per la protezione delle informazioni che raccolgono, designandoli al trattamento dei dati.

Altri dati che possono essere trattati a seguito di comunicazione da parte dell’interessato anche su sua espressa comunicazione e/o attraverso l’eventuale compilazione di autodichiarazioni, sono:

  • l’informazione, da parte dell’interessato, inerente l’aver avuto contatti con soggetti risultati positivi al 19, o di provenire da zone a rischio negli ultimi 14 giorni.

Gli interessati ai trattamenti suddetti vengono di seguito indicati per categoria:

  • Partecipanti: Tutte le categorie degli interessati che partecipano attivamente o passivamente alle iniziative ed ai servizi proposti da APS Colore
  • Frequentatori: Tutte le categorie degli interessati (Soci, Soci Volontari e tutte le categorie dei Terzi) che accedono alla sede

Inoltre, unicamente con riferimento alle categorie degli interessati: Soci-volontari e Terzi con i quali è in essere un Rapporto Lavorativo, alla luce del quadro normativo vigente, è possibile che vengano trattati dati personali del lavoratore o volontario affetto da Covid-19 o che ne presenta i sintomi, sulla sua condizione di positività al Covid19:

  • quando ne venga informato direttamente dal lavoratore/volontario; oppure
  • nei limiti in cui sia necessario al fine di prestare la collaborazione all’autorità sanitaria; oppure
  • ai fini della riammissione sul luogo di lavoro del lavoratore o del volontario, già risultato positivo all’infezione da Covid-19.

Per tale categoria di interessati (Soci-volontari e Terzi con i quali è in essere un Rapporto Lavorativo) è inoltre possibile, nel caso si manifestassero sintomi influenzali (all’accesso in sede o durante lo svolgimento delle attività), che vengano trattati i dati inerenti dichiarazioni che attestino:

  • di essere stato sottoposto a idonea procedura di momentaneo isolamento

Infine, sempre per tali categorie di interessati, è possibile che vengano trattati dati attraverso il Medico Competente di quei casi specifici in cui si reputi che la particolare condizione di fragilità connessa anche allo stato di salute del lavoratore/volontario ne suggerisca l’impiego in ambiti meno esposti al rischio di infezione. A tal fine, non è necessario comunicare al datore di lavoro (Presidente) la specifica patologia eventualmente sofferta dal lavoratore o volontario.

Per far fronte all’esigenza di assicurare che l’accesso ai dati sanitari degli interessati sia consentito unicamente al Medico Competente ed a persone appositamente autorizzate la legge prevede che il Datore di Lavoro (Presidente), possa essere informato unicamente circa il giudizio di idoneità, inidoneità o idoneità con prescrizioni o limitazioni alla mansione specifica ricoperta dal Lavoratore (e quindi dal volontario), ma non possa conoscere la diagnosi svolta dal medico. Il giudizio di idoneità, secondo il modello previsto dalla legge, deve comprendere, quindi e unicamente:

  • le generalità del lavoratore/volontario;
  • i fattori di rischio lavorativi a cui lo stesso è esposto;
  • il giudizio di idoneità, inidoneità o idoneità con prescrizioni o

In ogni caso saranno raccolti solo i dati necessari, adeguati e pertinenti rispetto alla prevenzione del contagio da Covid-19, astenendosi dal richiedere informazioni aggiuntive in merito alla persona risultata positiva, alle specifiche località visitate o altri dettagli relativi alla sfera privata.
La raccolta dei dati potrà avvenire attraverso strumenti di rilevazione della temperatura, moduli e registri cartacei e documenti specifici quindi verbalmente o mezzo email, infine attraverso i modi indicati dalle Autorità competenti ed il loro trattamento mediante supporti cartacei e all’abbisogna digitali, nonché sempre dalle eventuali modalità indicate dalle Autorità competenti.
Nella piena osservanza del disposto dell’art.5 GDPR la raccolta dei dati avviene presso gli interessati, alcuni dati personali inclusi quelli particolari (inerenti la salute), come già sopra indicato, potrebbero essere raccolti indirettamente attraverso le Autorità Sanitarie competenti.

Per tutti gli interessati in caso di impedimento all’accesso sono assicurate modalità tali da garantire la riservatezza e la dignità degli interessati  Tali garanzie devono e sono sempre assicurate anche nel caso in cui un lavoratore/volontario comunichi al Titolare, al di fuori del contesto aziendale, contatti con soggetti risultati positivi al COVID19 e sempre nel caso di allontanamento del lavoratore/volontario  che durante le attività  sviluppi febbre o sintomi di infezione respiratoria o altri sintomi influenzali.

Si rimandano inoltre gli interessati alle informative specifiche per quanto concerne il trattamento:

  • dei dati relativi ai rapporti generali che intercorrono con APS Colore (Informativa – Area Dati: Generale);

FINALITÀ:

I dati personali saranno trattati esclusivamente per finalità di prevenzione dal contagio da COVID-19, in esecuzione del Protocollo di sicurezza anti-contagio adottato ai sensi dell’art. 1, n. 7, lett. d) del DPCM 11 marzo 2020.,

BASE GIURIDICA DEI DATI TRATTATI:

I dati personali saranno trattati esclusivamente per finalità di prevenzione dal contagio da COVID-19, in esecuzione in esecuzione del Piano di Intervento adottato da APS Colore contenente “misure di prevenzione e contenimento della diffusione del covid19 presso la sede del centro di integrazione sociale di via Moncucco 29 a Milano, adottato ai sensi dell’art. 1, n. 7, lett. d) del DPCM 11 marzo 2020.

NATURA DEL CONFERIMENTO DEI DATI (EVENTUALE OBBLIGO DELLA COMUNICAZIONE DEI DATI E  CONSEGUENZE):

Il conferimento dei dati è necessario per accedere alla sede di APS Colore di Via Moncucco 29 a Milano. Un eventuale rifiuto a conferirli comporta l’impossibilità di accedere o permanere nella sede associativa.

Il “recapito” richiesto all’ingresso della sede per la compilazione del registro delle presenze giornaliere e fornito dall’interessato (preferibilmente un numero di telefono) è un dato finalizzato a facilitare le operazioni di tracciamento (lo scopo di identificare e gestire i contatti dei casi probabili o confermati di COVID-19), il suo mancato conferimento potrebbe quindi oltre ad impedire l’accesso, escludere la possibilità di essere contattati per le finalità di tracciamento disposte dalle Autorità sanitarie.

I DESTINATARI DEI DATI PERSONALI:

Nello specifico i dati raccolti per il conseguimento delle finalità suesposte potrebbero essere trasmesse, oltre ai soggetti designati al trattamento sotto la responsabilità del Titolare del trattamento, alla società che offre il servizio PEC e email @associazionecolore.it. I dati potranno inoltre essere trasmessi a terzi nei limiti in cui sia necessario per le operazioni di sorveglianza sanitaria e per collaborare con l’autorità sanitaria per motivi di prevenzione della salute pubblica.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI:

I dati relativi alla compilazione del registro presenze devono essere conservati per 14 giorni, I dati relativi alla rilevazione della temperatura non possono essere conservati perché non è prevista la registrazione del dato. Tutti gli altri dati trattati saranno conservati per un arco di tempo non superiore a quello necessario e/o utile al conseguimento della finalità indicata, altresì per il tempo in cui APS Colore sia soggetta a eventuali obblighi di conservazione, oltre l’auspicato termine dello stato d’emergenza, per altre finalità previste da norme di legge o regolamenti, quindi per adempiere ad ordini impartiti da Pubbliche Autorità e/o Organismi di Vigilanza.

DIRITTI DELL’INTERESSATO:

L’interessato, gode di una serie di diritti volti a tutelare la sua persona, nonché la liceità e correttezza del trattamento dei dati, tra cui:

  • diritto di accesso ai propri dati personali ed alle informazioni relative agli stessi
  • diritto di rettifica dei dati inesatti o l’integrazione di quelli incompleti
  • diritto di cancellazione (“diritto all’oblio”) dei dati personali che lo riguardano (al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo)
  • diritto di limitazione di trattamento dei propri dati personali al verificarsi di una delle condizioni indicate nell’art. 17, paragrafo 1 del GDPR e nel rispetto delle eccezioni previste nel paragrafo 3 dello stesso articolo
  • diritto alla portabilità dei dati nelle ipotesi in cui la base giuridica del trattamento sia il contratto o il consenso, e lo stesso sia effettuato con mezzi automatizzati, in un formato strutturato e leggibile su supporto automatico anche al fine di comunicare tali dati ad un altro titolare del trattamento;
  • diritto alla limitazione del trattamento dei suoi dati personali, al ricorrere di una delle ipotesi indicate nell’art. 18, paragrafo 1 del GDPR o di opporsi al ricorrere di situazioni particolari personali, quindi nei casi indicati nell’articolo 21 del
  • diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, limitatamente alle ipotesi in cui il trattamento sia basato sul suo consenso per una o più specifiche finalità e riguardi dati personali comuni (ad esempio data e luogo di nascita o luogo di residenza), oppure particolari categorie di dati (ad esempio dati che rivelano l’origine razziale, le opinioni politiche, le convinzioni religiose, lo stato di salute o la vita sessuale). Il trattamento basato sul consenso ed effettuato antecedentemente alla revoca dello stesso conserva, comunque, la sua liceità;
  • proporre reclamo a un’autorità di controllo (Autorità Garante per la protezione dei dati personali Piazza di Monte Citorio, 121 – 00186 Roma – www.garanteprivacy.it).

Per l’esercizio e la tutela dei vostri diritti, per ogni ulteriore informazione e per ottenere l’informativa estesa e dettagliata, è possibile rivolgersi al Titolare del trattamento dati chiamando il numero 0289539954 o scrivendo a privacy@associazionecolore.it

Back To Top